Wembanyama vuole estendere il proprio successo anche fuori dal campo.

Victor wembanyama

Questo contenuto è tratto da un articolo di Jahlil Williams per Air Alamo, tradotto in italiano da Alessandro Di Marzo per Around the Game.


Di recente, Nike ha scosso gli animi degli appassionati di sneakers annunciando la data di arrivo della tanto anticipata scarpa (che farà parte della collezione Hustle G. T.) ispirata a Victor Wembanyama. È la prima volta che un atleta firma una scarpa di questa collezione, che ha debuttato nel 2021, con il proprio nome. La collaborazione tra il talento dei San Antonio Spurs e Nike è iniziata ben prima del suo debutto NBA, con il brand di Beaverton che ha dimostrato fiducia nelle potenzialità (anche a livello di marketing) di Wembanyama fin dai suoi primi passi. Le Hustle G. T. 2 saranno il primo prodotto ispirato a lui, con un futuro che potrebbe svelare un’intera collezione a suo nome. Nike ha svelato il logo apposito ad aprile, suscitando fermento tra i fan. Tuttavia, alcuni hanno comunque storto il naso per il design cromatico e proprio per la particolarità del logo stesso. In un recente post Instagram a riguardo, inoltre, è anche stato rivelato il prezzo delle tanto attese sneakers, che usciranno il 14 maggio: 170 dollari. Un prezzo in linea con gli altri prodotti Nike della stessa fascia, anche se, in questo caso, il design ha lasciato a desiderare: la scarpa infatti non mostra quella sensazione di “alieno” che si associa a Wembanyama, e in molti, nei commenti sui social, l’hanno fatto notare.


Nonostante questa rivelazione, i fan dovrebbero rimanere ottimisti sulla qualità del prodotto in uscita che, auspicabilmente, sarà degna del nome di Wembanyama. La personalità della giovane star, caratterizzata da talento e commerciabilità fuori dal comune, presenta per Nike un’opportunità di catturare un nuovo pubblico e ridefinire i confini del mercato delle calzature sportive. I tifosi, nel frattempo, attendono impazientemente il momento del lancio. Che soddisfino le aspettative o siano un ponte per per le future collezioni, una cosa è certa: l’influenza di Victor Wembanyama si estende e si estenderà ben oltre il parquet, e lascerà un marchio indelebile sul mondo dello sport e della moda.