Dopo la trade che l’ha portato agli Spurs, Danilo Gallinari potrebbe essere un Free Agent a breve: le squadre interessate.

FOTO: PEACHTREEHOOPS.com

È da poche ore andata in porto la trade che ha portato Danilo Gallinari ai San Antonio Spurs (qui potete trovare tutti i dettagli dello scambio), ma l’italiano è ancora al centro dell’attenzione.

Approdato in una franchigia in pieno processo di rebuilding, sembra probabile uno scenario in cui il Gallo venga tagliato dal roster degli Spurs e lasciato libero di scegliere la sua nuova destinazione in qualità di Free Agent.

Nel caso ciò accadesse, in pole position per assicurarsi le prestazioni dell’ex-Hawks ci sarebbero i Boston Celtics, secondo quanto riportato da Jake Fischer di Bleacher Report.

Gallinari, che ha registrato 11.7 punti di media e il 38% dal perimetro nella stagione appena conclusa, potrebbe aggiungere profondità e abilità di realizzazione alla panchina dei Celtics, che ha mostrato carenze proprio sotto questi punti di vista alle Finals.

Non è comunque da escludere l’inserimento di altre squadre importanti e contendenti al titolo nelle trattative, con il basso costo a fare gola a moltissimi GM. Fra i nomi emersi ci sarebbero quelli dei Chicago Bulls e dei Miami Heat, entrambe in cerca di profili che possano aumentare la profondità del roster anche in vista dei Playoffs.