Nella notte sono stati annunciati gli All-NBA Teams della Regular Season 2021/22, in cui per la prima volta il First Team è interamente composto da giocatori sotto i 28 anni d’età.

Il giocatore a ricevere più voti in assoluto è Giannis Antetokounmpo (votato all’unanimità nel primo quintetto), che per la quarta stagione consecutiva è nel First Team e per la sesta in uno dei tre quintetti.

Di seguito, ecco i tre Teams e gli “snobbati” di quest’anno (tra parentesi i voti ricevuti per primo, secondo e terzo quintetto):

  • First Team

Giannis Antetokounmpo (100, 0, 0), Luka Doncic (88, 12, 0), Nikola Jokic (88, 12, 0), Devin Booker (82, 16, 2), Jayson Tatum (49, 47, 4).

  • Second Team

Joel Embiid (57, 43, 0), Ja Morant (13, 76, 8), Kevin Durant (10, 68, 22), Steph Curry (9, 69, 22), DeMar DeRozan (2, 39, 57).

  • Third Team

Karl-Anthony Towns (0, 38, 60), LeBron James (2, 35, 54), Chris Paul (0, 16, 66), Trae Young (0, 11, 77), Pascal Siakam (0, 7, 42).

  • “Snobbati”

I giocatori esclusi dai tre quintetti che hanno ricevuto dei voti: Rudy Gobert (0, 5, 30), Bam Adebayo (0, 4, 16), Jimmy Butler (0, 2, 26), Donovan Mitchell (0, 0, 4), Jaylen Brown (0, 0, 3).

Un voto nel terzo quintetto, infine, per: Fred VanVleet, Dejounte Murray, Khris Middleton, Jrue Holiday, Mikal Bridges, Desmond Bane, Kyrie Irving.