La giovane star dei Portland Trail Blazers, Anfernee Simons, ha ricevuto un’estensione da $100 milioni in 4 anni, dopo una breakout season davvero importante, giocata quasi interamente senza Damian Lillard.


Nella gare senza la superstar di Portland, Simons ha viaggiato a oltre 23 punti di media, tirando con il 42.3% da tre punti su oltre 10 tentativi a gara. I Trail Blazers si sono assicurato la loro stella del futuro, in attesa della conferma di Jusuf Nurkic.

Con l’aggiunta di Jerami Grant, e in attesa delle cifre dell’estensione di Jusuf Nurkic, i Portland Trail Blazers stanno costruendo un roster attorno a Damian Lillard che possa dimostrarsi il più competitivo possibile con i pochi mezzi a disposizione, e la conferma di Simons non poteva che essere una tappa obbligatoria in questo progetto.

La point guard funzionerà tanto da possibile trade asset, quanto da ottima risorsa per l’eventuale post-Lillard, avendo dimostrato un’enorme crescita in questa annata da titolare. Valutando anche il contratto parzialmente garantito di Eric Bledsoe, garantito dal 10 luglio, i Trail Blazers hanno a roster 13 giocatori – contando Jusuf Nurkic e Shaedon Sharpe.