Torna l’NBA Sunday e, come ogni domenica, torna anche Around the Betting, la rubrica con le migliori quote e scommesse di giornata.

Torna finalmente l’NBA Sunday e, con esso, anche la nostra rubrica della domenica: Around the Betting!

Proprio come l’anno scorso, ogni domenica qui su Around The Game (e ogni mercoledì su Betscanner) vi consigliamo i migliori pronostici per la serata in tre salse diverse, ma con il solito formato: una singola, una doppia e la consueta quota pazza.


Andiamo subito a scoprire le nostre scelte per questa serata ricca di pallacanestro!

La Singola

  • De’Aaron Fox over 25.5 punti

Terzo appuntamento stagionale fra Golden State Warriors e Sacramento Kings: la squadra di Mike Brown ospita Curry e compagni in un match dominato dalla stella dei Warriors nell’ultimo appuntamento. Nei due precedenti, però, oltre a Curry, anche Fox ha brillato, con due prestazione da over, rispettivamente con 28 e 26 punti. Il punto è sempre quello: De’Aaron è diventato un tiratore a tutti gli effetti non battezzabile, ma non tutte le difese avversarie lo trattano in questo modo. Fra queste, proprio Golden State, che gli ha concesso 11 tiri dall’arco in due match. Fox viene da 3 over nelle ultime 4 partite, tra cui l’ultima spettacolare da 32 punti contro i Lakers: crediamo sarà momento di ripetersi oggi.

Sisal – @1.84

Bet365 – @1.86

Snai – @1.90

La doppia

  • Karl-Anthony Towns under 8.5 rimbalzi

Nel mondo NBA, sappiamo benissimo quanto sia pericoloso e rischioso puntare su un under di un giocatore, ma la spiegazione è molto semplice: in questo travagliato momento dei Minnesota Timberwolves, i punti deboli nel gioco della squadra di coach Chris Finch sono legati principalmente alla scarsa capacità di incidere a dovere dall’arco (21esima per 3PT%), al perdere troppi palloni (25esima per palle perse) e, soprattutto, al rimbalzo difensivo. I Wolves sono tra le peggiori 5 squadre per rimbalzi offensivi concessi a difesa schierata, tra le ultime per extra-possessi concessi ali avversari e ultimi per punti subiti da questi extra-possessi. In questo contesto, Karl-Anthony Towns (solo due over nelle ultime quattro) sta facendo estremamente fatica sia a rimbalzo offensivo, sia difensivo, e soprattutto contro una squadra come i Cavs – veri maestri del fondamentale, essendo la migliore della lega per quantità di rimbalzi concessi e nei pressi della top 10 per rimbalzi offensivi catturati – questi difetti potrebbero essere enfatizzati. Insomma, ci si aspetta una giornata difficile per KAT per quanto riguarda la lotta sotto canestro.

Bet365 – @1.71

Snai – @1.80

  • Michael Porter Jr over 2.5 triple

Passiamo ora alla partita fra Chicago e Denver. I Nuggets di Jokic sono partiti benissimo, con un inizio da 8-4 e un roster che sembra molto più completo degli altri anni. Da notare i tanti ritorni in campo, fra cui quello di Michael Porter Jr., molto atteso a inizio stagione e che ha risposto presente con i suoi 16.8 punti a partita ad ottime percentuali: fra queste, da segnalare il 56% nella realizzazione dei tiri dall’angolo (che diventa 46.3% in tutte le triple), miglior percentile tra i giocatori della lega. Dato che si accoppia alla perfezione con la difesa di Chicago, una delle peggiori sulle triple avversarie, concedendo circa il 38% totale e il 39% dall’angolo, cifre da ultime 10/5 della Lega. MPJ ha realizzato solo due under in tutte le dodici partite giocate dall’inizio, per cui ci sono tutti i presupposti per un facile over questa notte.

Sisal – @1.75

Snai – @1.78

Bet365 – @1.76

La quota pazza

  • Stephen Curry over 38.5 punti

Diciamolo chiaramente: Curry è, per distacco, il giocatore più in forma della Lega. In un momento difficile per i Warriors si è preso la squadra sulle spalle, regalandoci due “quarantelli” spettacolari. Non solo: oggi Steph ritrova i Kings, squadra con cui il #30 ha già avuto a che fare in una gara da 47 punti con 7 triple. Insomma, ce la sentiamo di scommettere contro Steph?

Sisal @3.25

Bet365 @4.90