Foto: Sportskeeda

Questo contenuto è tratto da un articolo di Tristan Rawcliffe per Sportskeeda, tradotto in italiano da Niccolò Scquizzato per Around the Game.



Sta diventando estremamente comune che i giocatori dell’NBA inizino una propria attività imprenditoriale. Uno dei settori più popolari per cui i giocatori intraprendono questa strada è quello delle bevande alcoliche. Questo perché le bevande alcoliche di fascia alta sono state a lungo considerate uno status symbol per tutte le più importanti celebrità.

Detto ciò, ecco un elenco di 5 stelle NBA che possiedono un proprio marchio:

1- Yao Ming – Yao Family Wines

L’ex stella degli Houston Rockets Yao Ming ha un’azienda vinicola a conduzione familiare chiamata “Yao Family Wines”. L’azienda della Napa Valley è stata fondata nel 2011. Secondo il loro sito web, la visione di Ming è quella di creare “un’azienda vinicola classica della Napa Valley che possa diventare un’eredità per le future generazioni della sua famiglia”.

“Una bottiglia di vino condivisa mi ricorda i pasti cinesi a casa, che vengono serviti su quello che gli americani chiamano ‘Lazy Susan'”.

“Il cibo viene messo al centro del tavolo e condiviso. Negli Stati Uniti, ogni persona sceglie il proprio pasto, quindi il vino è ciò che unisce le persone. Viene condiviso e porta un elemento comune al pasto”.

“Il vino viene prodotto nella stessa maniera da migliaia di anni. I contadini coltivano e raccolgono l’uva. I viticoltori, istruiti dai maestri che li hanno preceduti, li invecchiano in botti di rovere e in vasche d’acciaio e li miscelano a loro piacimento. Ogni bottiglia è artigianale e unica”.

– Yao Ming

2- Scottie Pippen – Digits Bourbon

La leggenda dei Chicago Bulls Scottie Pippen possiede un proprio marchio di bourbon chiamato “Digits Bourbon”, creato nel 2021. Il marchio deriva da una collaborazione tra Pippen e il famoso enologo Dave Phinney che “si concentra su un bourbon whisky distinto e maturo”.

“Sono entusiasta di brindare a Digits a Chicago in esclusiva, mentre inizio il prossimo capitolo del mio percorso personale. Chicago ha significato così tanto per me, sia per l’esperienza vissuta che per le persone che mi hanno ispirato e fatto il tifo per me, volevo brindare principalmente e innanzitutto con loro”.

“La mia collaborazione con Dave Phinney è stata notevole fin dall’inizio e credo che abbiamo creato un bourbon superbo. Volevamo che Digits fosse più di un bourbon, volevamo che fosse anche un ricordo di chi siamo individualmente e di come ci siamo uniti per creare questa bottiglia.

“Ho sempre festeggiato con il bourbon, quindi ora poter festeggiare addirittura con il mio è qualcosa di molto speciale per me”.

– Scottie Pippen

3- Dwyane Wade – Wade Cellars

La leggenda dei Miami Heat Dwyane Wade ha una sua azienda vinicola chiamata “Wade Cellars”, fondata insieme al famoso enologo della Napa Valley Jayson Pahlmeyer nel 2014. Il sito dell’azienda descrive il marchio come segue:

“Ispirato dagli opulenti cabernet sauvignon di questa rinomata regione vinicola americana, Dwyane ha fondato un marchio di vino omonimo che da allora è diventato sinonimo di accessibilità e diversità nell’industria vinicola in generale.”

4- Michael Jordan – Cincoro Tequila

La leggenda dei Chicago Bulls Michael Jordan possiede un proprio marchio di Tequila chiamato “Cincoro Tequila”. Il marchio è stato fondato da Jordan e da altri quattro proprietari NBA nel 2019. Il sito web di Cincoro descrive il brand così:

“Una sera, cinque proprietari dell’NBA – Emilia Fazzalari e Wyc Grousbeck dei Celtics, Jeanie Buss dei Lakers, Michael Jordan degli Hornets e Wes Eden dei Bucks – si incontrarono a cena. Quella sera, hanno legato per il loro amore condiviso per la tequila. Da lì è nata Cincoro.

“Ultra liscia, naturalmente ricca e semplicemente deliziosa, è la tequila perfetta da sorseggiare, assaporare e condividere”.

“Anche se il mercato della tequila può essere affollato, noi siamo concorrenti agguerriti e il nostro portafoglio riflette la nostra passione e il nostro impegno di produrre espressioni davvero deliziose ed eccezionali”, ha dichiarato Jordan riguardo il marchio.

5- LeBron James – Lobos 1707 Tequila

La star dei Los Angeles Lakers LeBron James ha anch’egli un proprio brand di Tequila di nome “Lobos 1707 Tequila”. James ha lanciato il marchio insieme al fondatore e direttore creativo di Lobos Diego Osorio e all’amministratore delegato Dia Simms nel 2020. Il marchio viene descritto come segue:

“Lobos 1707 entra a far parte del portafoglio di tequila come marchio leader di celebrità, con un team diversificato e con la convinzione che se non c’è abbastanza spazio al tavolo, allora ne costruiranno uno più grande”.

“Le espressioni di Tequila, così come il Mezcal artigianale, sono tutte rifinite in botti di vino Pedro Ximénez provenienti dalla Spagna e utilizzano il metodo solera di miscelazione frazionata per dare vita ad ogni profilo unico”.

“Ho capito dalla prima volta che ho assaggiato la Tequila Lobos 1707 quanto fosse speciale. Quando ho appreso di più sulla storia del brand e sul team di leadership, ho voluto farne parte.”

– LeBron James