FOTO: NBA.com

I Los Angeles Clippers sono entrati in questa stagione con la consapevolezza di dover fare a meno della loro stella più luminosa: Kawhi Leonard. L’ala californiana, infatti, sta attraversando in questi mesi il lungo recupero previsto per l’infortunio – parziale rottura del legamento crociato – occorsogli dopo Gara 4 della serie contro gli Utah Jazz negli scorsi Playoffs.

Se le tempistiche di rientro, pur con le stime da parte di esperti esterni all’organizzazione, sembravano fino a qualche tempo fa un mistero, nelle ultime ore Jerry West – membro esecutivo del front office dei Clippers – ha diradato qualche dubbio. Durante lo show di Tim Kawakami su The Athletic, infatti, “Mr. Logo” si è espresso così:

“Devo dirlo con sincerità: non ho mai visto una persona lavorare più duramente in vita mia. A vederlo adesso sembra in formissima, fa cose che non mi sarei mai aspettato riuscisse a fare in così poco tempo. Non sono un dottore, perciò non so quali possano essere i rischi o cosa possa mancargli per giocare in modo più agile e intenso. Ma guardandolo soltanto, non diresti mai che ha avuto da poco un’operazione così complicata.”

Come detto dallo stesso West, dunque, non è ancora chiaro cosa possa mancare a Kawhi Leonard per rientrare al top della forma, e quindi in campo. In ogni caso, sembra che i suoi progressi abbiano lasciato a tutto lo staff dei Clippers la speranza di rivederlo sul parquet in questa stagione.