La Woj Bomb regina di questa trade deadline – l’eventuale trasferimento di James Harden dai Brooklyn Nets ai Philadelphia 76ers – potrebbe arrivare nelle prossime ore.

Secondo quanto riportato da Brian Windhorst (ESPN), “Sixers e Nets stanno discutendo un possibile scambio tra James Harden e Ben Simmons, e la conversazione si sta avvicinando a un’intesa tra le due parti. I Nets chiedono Ben Simmons e due/tre altri giocatori di Philadelphia.”

Una conferma arriva anche da Keith Smith, insider vicino all’ambiente Celtics, che ha riportato quanto segue: “Sembra che i team rivali siano convinti di un deal imminente tra Brooklyn e Philadelphia. Il rappresentante di una squadra mi ha detto che hanno messo in attesa ogni altra conversazione di mercato.”

Secondo Keith Pompey (Philadelphia Inquirer), che ha condiviso QUI le sue riflessioni sul nuovo possibile capitolo della storia d’amore tra The Beard e Daryl Morey, nella giornata di ieri le dicussioni con Sean Marks “si sono arenate sui pezzi da aggiungere a Ben Simmons nel trade package”.

Oltre a Simmons, i possibili nomi coinvolti dovrebbero essere: Seth Curry, Tyrese Maxey, Matisse Thybulle e Danny Green.

In alternativa, Daryl Morey e i suoi Sixers sembrano avere pronto un “piano B”: cedere ora Tobias Harris (ci sono importanti aggiornamenti in tal senso) per avere margine di manovra in estate.