Stagione quasi agli sgoccioli, e ancora diverse posizioni da determinare nella Eastern Conference: la difficoltà del calendario squadra per squadra

Dopo aver esaminato qui nella giornata di ieri la difficoltà del calendario delle squadre in corso per la zona Playoffs a Ovest, oggi è il turno dell’altra Conference. La Eastern Conference presenta una situazione più tradizionale, maggiormente delineata, con due blocchi ben definiti in corsa, presumibilmente, per due obbiettivi diversi.

Escludendo eventuali assenze pesanti che potrebbero far precipitare qualche squadra, i due campi di battaglia dovrebbero essere i seguenti:

  • Primo seed: Boston Celtics, Milwaukee Bucks, Philadelphia 76ers, Cleveland Cavaliers
  • Zona Playoffs e Play-In: Brooklyn Nets, New York Knicks, Miami Heat, Atlanta Hawks, Washington Wizards, Toronto Raptors, Chicago Bulls, Indiana Pacers

Divisi in questo modo, andiamo a scoprire la particolare classifica della difficoltà del calendario, con squadre in ordine da quella con il percorso sulla carta più agevole a quella con la strada più tortuosa. Il criterio è la Strenght Of Schedule di Tankathon, ovvero la media della percentuale di vittorie delle avversarie da incontrare nel finale di stagione.


  • Corsa per il primo seed
SquadraPosizione in classificaRecordDifficoltà del calendario
1Cleveland Cavaliers38-23.481
2Milwaukee Bucks41-17.508
3Boston Celtics42-17.509
4Philadelphia 76ers38-19.540

Lo svantaggio in classifica non è trascurabile, ma i Cavs potrebbero aiutarsi con avversari meno insidiosi per provare a raggiungere le prime due.

  • Zona Playoffs e Play-In
SquadraPosizione in classificaRecordDifficoltà del calendario
1Indiana Pacers1226-34.488
2Chicago Bulls1126-33.496
3Washington Wizards928-30.497
4Miami Heat732-27.512
5New York Knicks633-27.512
6Brooklyn Nets534-24.512
7Toronto Raptors1028-31.520
8Atlanta Hawks829-30.523

Anche in questo caso, le squadre che hanno bisogno di risalire la china potranno godere del miglior calendario. Bella notizia specialmente per i Chicago Bulls, che hanno le carte in regola per costruire una buona striscia di vittorie e conquistare un posto ai Playoffs.