La guardia tornerà in Florida a discapito delle attese.

FOTO: Sun Sentinel

Nonostante quanto riportato da tutti gli insider, per ultimo un articolo di Sports Illustrated uscito nella giornata di ieri, Victor Oladipo si è accordato per un contratto biennale (con player option al secondo anno) con i Miami Heat, ritenuti in precedenza poco tentati dalla riconferma.

Il giocatore rimarrà quindi in Florida per la terza stagione consecutiva – sebbene la prima lo abbia visto solo per una parte nella Dade County. Unica possibile eccezione, un eventuale inserimento in qualche pacchetto-trade (su tutti quello per Kevin Durant). Al momento, comunque, non si hanno indicazioni in merito.

Dipo, accostato a varie squadre nella giornata di ieri, fra cui i Los Angeles Lakers, era alla ricerca di cifre pari a quelle della taxpayer MLE ($6.5 milioni) ma, grazie anche alla partenza di PJ Tucker, gli Heat hanno optato per un aumento – forse, proprio come scritto sopra, nel tentativo di imbastire un trade package.