FOTO: NBA.com

Se prima era quasi certo, adesso è ufficiale: John Wall è un nuovo giocatore dei Los Angeles Clippers. Per lui confermate le cifre della taxpayer mid-level exception ($6.5 milioni), con anche un secondo anno incluso nell’accordo, per un totale di $13.2 milioni in 2 anni.

Wall andrà ad integrarsi in un sistema ricco di ali, dove praticamente l’unica point guard di ruolo oltre a lui sarà Reggie Jackson. Sebbene le doti atletiche dell’ex Wizards e Rockets saranno calate rispetto a quello intravisto prima degli infortuni, le sue doti di passatore e di floor general (almeno, così ce lo ricordiamo) dovrebbero essere rimaste intatte, e potrebbero rivelarsi molto utili ad armare le mani dei numerosi tiratori dei Los Angeles Clippers.