Jae’Sean Tate è pronto a continuare la sua avventura in NBA con gli Houston Rockets, squadra che ha creduto in lui a inizio 2020/21 dopo che nessuno aveva scelto il prodotto di Ohio State al Draft.

Il 26enne, dopo che Houston non aveva esercitato la team option, ha prolungato per 3 anni a $22.1 milioni di dollari con la franchigia texana. Il giovane progetto dei texani riparte (anche) da lui. Il contratto prevede una team option al terzo anno.

Il giocatore ha dimostrato un amore incondizionato per i Rockets, che si sta dimostrando reciproco. Tate è un’ala molto versatile, che continuerà a far parte di un contesto giovane e sperimentale, ricco di ali e senza praticamente alcun lungo di ruolo. Sebbene il suo ruolo offensivo in campo in una squadra con determinate ambizioni non sembra destinato ad esulare dai compiti richiesti a un energy guy, la sua permanenza nella lega per qualche altro anno non potrà che permettergli un ulteriore sviluppo in vista di un eventuale approdo in un contesto più competitivo.