Siamo entrati nelle ultime 24 ore di mercato, e i Knicks hanno finalizzato una trade con i Blazers, come riportato pochi minuti fa da Adrian Wojnarowski (ESPN):

  • Josh Hart si trasferisce a New York
  • Cam Reddish, Ryan Arcidiacono, Svi Mykhailiuk e una first-round pick (protetta) a Portland

Reddish, arrivato nella Grande Mela (da Atlanta) a gennaio 2022 e rimasto un oggetto misterioso sostanzialmente per tutti i suoi dodici mesi alla corte di cach Thibodeau, la prossima estate sarà restricted free agent (i Blazers avranno dunque diritto di pareggiare ogni offerta per trattenere il giocatore), con una qualifying offer da circa 8 milioni di dollari.

Josh Hart, invece, ha un salario annuo di quasi $13M, con una player option prevista per la prossima stagione (in caso di opt-out, sarà UFA a luglio ’20’23). Ha scoperto di essere stato scambiato durante il riscaldamento della sfida tra Portland e Golden State.


La first-round pick ceduta da New York è la propria del Draft 2023 ed è protetta 1-14; in caso fosse una Lottery pick, si convertirebbe nello scambio in 4 future second round picks.

Questo, infine, il momento in cui Jalen Brunson – che si trovava a Villanova University (dove ha giocato proprio insieme ad Hart) per la cerimonia del ritiro della sua maglia – ha scoperto dell’arrivo in squadra di Hart: