L’ex-seconda scelta al Draft 2020 raggiungerà a breve i Detroit Pistons.

FOTO: USA Today

La notizia rimbalzava sui profili twitter degli insider già da qualche ora, ma da pochi minuti si ha anche l’ufficialità di Adrian Wojnarowski: i Golden State Warriors hanno ceduto James Wiseman ai Detroit Pistons in cambio di Saddiq Bey.

Si tratta di un atto dovuto della dirigenza di Golden State. L’accordo di Wiseman, infatti, avrebbe portato la franchigia – secondo le stime di John Hollinger – ad una spesa di 130 milioni di dollari in luxury tax nelle prossime due stagioni.


Bey, tuttavia, non rimarrà alla corte di coach Steve Kerr, ma lascerà subito la California per approdare agli Atlanta Hawks, in cambio di 5 scelte al secondo giro.

AGGIORNAMENTO: anche Kevin Knox diretto nella Baia (provvisoriamente?), via Woj: