Dopo l’interessamento delle ultime settimane, i Cleveland Cavaliers hanno infine raggiunto un accordo per Caris LeVert con gli Indiana Pacers. La franchigia dell’Ohio, in cerca di un giocatore da aggiungere al back court a causa dei recenti infortuni, ha inserito come contropartita il lungodegente Ricky Rubio, che perderà il resto della stagione.

La trade completa (IN AGGIORNAMENTO):

Clevaland Cavaliers ricevono: Caris LeVert; 2022 second-round pick (via Miami)

Indiana Pacers ricevono: Ricky Rubio; 2022 first-round pick (protected 1-14); 2022 second-round pick (via Houston); 2027 second-round pick (via Utah)

Niente DPE ai Cleveland Cavaliers per Rubio ma, in compenso, arriva un giocatore che costituisce un ottimo fit per la squadra allenata da coach Bickerstaff, a cui va ad aggiungersi uno shot creator di livello con punti nelle mani e ball handling secondario, da usare all’occorrenza anche come guida della second unit, “staggerandone” i minuti.

Lato Pacers, invece, primo pezzo del puzzle che potrebbe portare al rebuilding, con un pacchetto che assume rilevanza solo valutando le Draft picks ottenute, indice di un maggior interesse verso la futuribilità . L’expiring contract di Rubio, infatti, difficilmente resterà ad Indianapolis, che si tratti di portarlo a fine stagione o di girarlo a qualche altra squadra – se non tagliarlo.

I dettagli salariali: