FOTO: CTW News Toronto

Nick Nurse non è più l’allenatore dei Toronto Raptors, come ha rivelato in questi minuti Shams Charania di The Athletic. Allenatore dell’anno nel 2019/20, il nativo di Carroll (Iowa) ha svolto la sua intera carriera NBA in Canada, prima come assistant coach dal 2013 al 2018, poi come capo allenatore dal 2019 – vincendo il titolo da esordiente – a oggi.

Su 390 gare in carriera, Nick Nurse ha un record di 227 vittorie e 163 sconfitte, di cui 120 accumulate però nelle ultime 3 stagioni, alla fine delle quali i Raptors hanno mancato per due volte i Playoffs, uscendo comunque al primo turno nell’unica partecipazione (2021/22).

Questi insuccessi recenti hanno portato a una crisi interna già nota da qualche settimana, con il (ormai ex) coach di Toronto che aveva dichiarato a Philadelphia di volersi “prendere alcune settimane per pensare al proprio futuro”, commento non proprio amato da Masai Ujiri e dal resto del front office.


Varie speculazioni lo vedevano inoltre far parte di quello che QUI abbiamo chiamato “valzer delle panchine”, assieme a Stephen Silas – anche lui saltato – e Ime Udoka, il quale, stando a ESPN, sarebbe il primo nome sulla lista dei Toronto Raptors per rimpiazzare Nick Nurse, il quale sarà invece il favorito per andare a finire proprio sulla panchina dei Houston Rockets.