FOTO: NBA.com

Conferma importante in casa Milwaukee Bucks. Dopo aver già accettato la player option prevista per il 2022/23, Pat Connaughton si è accordato con la dirigenza per un’estensione triennale da $30 milioni, per una cifra totale di circa $35 milioni entro il 2026.


Sulla scia dell’accordo a lungo termine di Bobby Portis, i Bucks confermano un altro tassello fondamentale del loro roster, che si presenta quasi completo, con 14 slot già riempiti e in attesa della probabile conferma di Jordan Nwora. Dopo la notizia della riabilitazione di Khris Middleton dall’operazione al polso di poche ore fa, a Milwaukee sembra sempre più consolidata la forma del nucleo che ha portato al titolo nel 2021, probabilmente con la fiducia che questo core – al completo – possa ancora competere per il palcoscenico più importante (ne abbiamo parlato QUI).