FOTO: NBA.com

Era nell’aria, ma non così certo. Ora è ufficiale: i Brooklyn Nets rifirmano Nic Claxton con un ricchissimo quadriennale da 100 milioni di dollari complessivi. Mossa giusta per la franchigia di New York che si assicura la prestazioni del loro numero #33 per almeno altri quattro anni. I Nets scambiando Mikal Bridges ai rivali cittadini dei Knicks hanno imboccato la strada del rebuilding e probabilmente saranno ancora protagonisti di altre cessioni, ma per adesso hanno voluto blindare il loro centro titolare che è a roster da ormai 5 stagioni (dal draft del 2019) e si appresta a vivere la sua sesta consecutiva a Brooklyn. Claxton sarà un pezzo fondamentale del rebuilding dei Nets dato che la sua età si sposa benissimo con la timeline della franchigia oppure potrebbe anche risultare un asset pregiato per eventuali scambi futuri. Per ora, comunque, la certezza che Claxton sarà un giocatore dei Brooklyn Nets.