Nonostante la scelta di Paolo Banchero, i Magic non si sono voluti privare del lungo di Harlem.

FOTO: USA Today

Sembrava destinato a lasciare gli Orlando Magic, invece Mo Bamba rimarrà come backup di Wendell Carter Jr. e Paolo Banchero per le prossime due stagioni: secondo quanto riportato da Shams Charania, infatti, il centro di Harlem si è appena accordato per un ritorno tramite un accordo biennale da 21 milioni complessivi.

Sfuma definitivamente, quindi, l’opzione Los Angeles Lakers caldeggiata nelle ultime ore. LA ora dovrà muoversi verso altri obiettivi, su tutti Blake Griffin, rilanciato con insistenza in mattinata anche da Marc Stein.

Grazie anche alla ri-firma di Gary Harris, gli Orlando Magic avranno accesso anche alla piena MLE da $10.5 milioni e alla Bi-annual exception, con 14 slot a roster già riempiti. L’opzione sign&trade, per Bamba (e Harris) rimane comunque viva.