FOTO: NBA.com

 

Questo contenuto è tratto da un articolo di Dr Rajpal Brar per 3CB Performance, tradotto in italiano da Marco Marchese per Around the Game.


Sono ormai passate 3 settimane da quando Anthony Davis si è infortunato al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, nel corso di Lakers-Timberwolves. 

Lo staff medico dei Los Angeles Lakers non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali riguardo il recupero di AD, ma secondo diverse fonti vicine alla squadra potremmo rivederlo in campo già la prossima settimana, ovvero dopo 25 giorni di stop. Questo perchè il ginocchio di Davis ha dato risposte positive durante gli ultimi giorni di riabilitazione.

AD è stato visto allenarsi con la corda nel pre-game contro i Grizzlies, seppur indossando una fascia contenitiva al ginocchio, ed anche fare delle sessioni individuali di tiro. L’utilizzo della fascia serve a ridurre lo stress imposto sull’articolazione dai movimenti laterali e stabilizzare ogni possibile valgismo. 

Il fatto che Davis sia tornato a potersi allenare è un segnale positivo, perchè testimonia che l’infortunio è ormai pienamente superato. Per il suo ritorno in campo, a questo punto, dovrà ritrovare la forma fisica e il ritmo-partita con allenamenti ad intensità costantemente in aumento.

Lo staff medico e fisioterapico dei Lakers continuerà a monitorare AD e i suoi progressi day-to-day. Una data prevista per il suo ritorno in campo sarà comunicata dai Lakers dopo le analisi strumentali previste per l’inizio della prossima settimana.