Prima di quella all’Alamodome di questa notte

Questo contenuto è tratto da un articolo di Evan Bell per Sportskeeda, tradotto in italiano da Marco Barone per Around the Game.


I San Antonio Spurs hanno celebrato il 50esimo anniversario dell’organizzazione nella gara di questa notte contro i Golden State Warriors. In onore di questo anniversario speciale, la sfida è stata giocata all’Alamodome, al quale si sono presentati ben 68.323 spettatori.


Secondo quanto diffuso dai canali ufficiali, il record di biglietti venduti per una singola gara di Regular Season era già stato superato in settimana: oltre 63.500 secondo un aggiornamento di qualche giorno fa, scollinando i 64.300 stando ai report delle ultime ore.

In onore di questo storico evento, che ha visto partecipare anche molti volti noti, ecco quali erano, fino ad oggi, le 5 gare con più spettatori nella storia NBA – senza contare, ovviamente, quella di questa notte.

5 – Atlanta Hawks vs. Detroit Pistons (47,692)

Risalendo al 1988, gli Atlanta Hawks e i Detroit Pistons si affrontarono in un matchup molto sentito a Motor City. Al tempo, i Pistons erano sulla buona strada per vincere due titoli consecutivi, e i tifosi cominciavano a provarne l’ebbrezza.

Durante una gara di regular season contro gli Hawks, il 30 marzo, 47.692 spettatori si presentarono, assistendo però a una sconfitta della squadra di casa per 103 a 102. Nonostante questo, i loro lealissimi spettatori si sono guadagnati un posto nella nostra lista.

4 – Minnesota Timberwolves vs. Denver Nuggets (49,551)

Dopo l’espansione del 1989, i Minnesota Timberwolves entrarono nella Lega, e i tifosi locali erano estremamente eccitati. Nonostante la stagione si sia conclusa con un deludente record di 22 vittorie e 60 sconfitte, con il sesto posto nella Midwest Division, la squadra guidò la stagione in presenze alle partite.

Durante una gara all’Hubert H. Humphrey Metrodome il 17 aprile, 49.551 spettatori si presentarono, assistendo ancora a una sconfitta della squadra di casa.

3 – Philadelphia 76ers vs. Detroit Pistons (52,745)

E’ difficile sottostimare la popolarità di Isiah Thomas e dei Detroit Pistons durante gli anni ’80 e ’90. Quando la squadra doveva ancora assaporare il successo, però, i tifosi stavano già cominciando a seguire il talento dei propri beniamini.

Durante una gara di Regular Season contro i Philadelphia 76ers, ancora al Pontiac Silverdome, nel giorno di San Valentino del 1987, 52.745 spettatori assisterono alla vittoria dei Pistons.

2 – Detroit Pistons vs. Boston Celtics (61,983)

Ancora una gara da record, ancora i tifosi dei Pistons protagonisti, a dimostrazione di quanta passione impiegassero nel seguire la squadra. Poco dopo l’inizio del nuovo anno, nel 1988, il duello fra Isiah Thomas e Larry Bird fu sotto gli occhi dei 61.983 del Pontiac Silverdome.

Bird e i Celtics avevano vinto un titolo giusto due stagioni prima, ma furono Thomas e i Pistons a ottenere la vittoria a Motor City.

1 – Chicago Bulls vs. Atlanta Hawks (62,046)

62.046 spettatori si presentarono al Georgia Dome per assistere alla visita che Michael Jordan e i Chicago Bulls fecero agli Atlanta Hawks nel marzo del 1998. MJ e compagni erano nel bel mezzo di una storica championship run, e fecero mangiare la polvere agli Hawks, seminandoli con un blowout di 15 punti davanti alle facce frustrate del pubblico di casa.

Fino ad oggi, questa è stata la gara con più presenza di sempre.

Bonus

Cambiando completamente prospettiva, ecco invece un video con le partite meno guardate di sempre dal vivo nella storia NBA.