Stephenson lance nba atg
FOTO: NBA.com

In una recente intervista rilasciata a Josh Green, Betway Insider, Lance Stephenson è uscito allo scoperto. Non vediamo Lance in NBA da un bel po’: l’ultima stagione nella Lega è stata infatti quella del 2018/19, dove, con i Los Angeles Lakers, non ha raggiunto i Playoffs. Dopo l’esperienza in Cina, ora l’ex Pacers si trova in G League, dove gioca per i Grand Rapids Gold (affiliati dei Nuggets).

Stephenson ha 31 anni, e non vuole rischiare di concludere la sua carriera cestistica senza titoli NBA vinti:

“Sono estremamente motivato e voglio restare in forma, prima del ritiro voglio vincere un anello NBA.”

(Lance Stephenson)

Lance ha poi parlato della difficoltà , nel suo passato in NBA, nel marcare LeBron James ai Playoffs contro gli Heat, responsabili di ben due eliminazione consecutive ai danni di Indiana:

“Sono state grandi sfide, ed i miei compagni mi hanno sempre detto che mi avrebbero aiutato. Fin dalla palla a due, sapevo che non sarei stato da solo contro di lui.”

(Lance Stephenson)

Come oggi Lance è un esempio per i suoi giovani compagni di squadra in G League, in cerca del giusto salto direzione NBA, così David West lo è stato per lui ad Indianapolis. E Stephenson non l’ha dimenticato:

“Era un leader, faceva sempre la cosa giusta. Era sempre in forma e approcciava il Gioco in modo perfetto. Mi ha sempre dato consigli, ed è bello avere un mentore veterano che si occupi di te e ti aiuti.”

(Lance Stephenson)