La lista delle pretendenti a Danilo Gallinari si allunga. Dopo la trade che lo ha portato da Atlanta a San Antonio (qui i dettagli) e la rinegoziazione del suo contratto per quanto riguarda la parte garantita (portata da $5M a $12M, come spiegato qui), diverse squadre si sono interessate al Gallo in caso di – probabile – buyout con gli Spurs. In prima fila, secondo quanto riportato da diversi insider nella serata di ieri, ci sarebbero Boston Celtics, Miami Heat e Chicago Bulls.

Come riportato da Davide Chinellato (Gazzetta dello Sport) pochi minuti fa, però, sulle tracce di Danilo c’è una nuova pretendente: i Los Angeles Lakers, che avrebbero individuato in Gallinari uno dei possibili obiettivi della propria free agency. Rob Pelinka e soci avrebbero pronta un’offerta da 6.5 milioni di dollari all’anno, ovvero la taxpayer mid-level exception di cui dispongono i giallo-viola.

Dopo le due stagioni con la maglia dei Clippers (2017-19), Los Angeles sarebbe forse una destinazione gradita a Gallinari. Ancora poche ore e potremmo conoscere la prossima fermata (l’ultima?) della sua carriera Oltreoceano.