Secondo alcune voci uscite negli ultimi giorni, non sarebbe da escludere un ritorno di Middleton in Gara 7.

FOTO: NBA.com

Dopo la vittoria al TD Garden nella notte di mercoledì e la sconfitta casalinga di ieri, i Milwaukee Bucks si preparano alla decisiva Gara 7 sul campo di Boston. Con la speranza, secondo quanto emerso in settimana, di poter fare affidamento anche su Khris Middleton, per il cui ritorno si è parlato di tempistiche ancora brevi.

La stella dei Cervi ha subito una distorsione al ginocchio durante Game 2 contro i Bulls, rimanendo ai box per il resto del primo turno così come per le prime cinque partite contro i Boston Celtics; per Gara 6 le cose non sono cambiate, ma coach Budenholzer e soci non hanno abbandonato l’idea di vederlo in campo nella serie.

La decisione di rimanere fuori in Gara 6 non è stata affatto scontata. Secondo quanto riportato da Dario Melendez di WISN 12 News, ci sarebbe stata probabilità di vedere Middleton all’opera già ieri, qualora la situazione dei Bucks si fosse fatta più “urgente”. Stando al giornalista, infatti, il principale motivo per cui le tempistiche sono state considerate con più calma nella scorsa settimana era stata la vittoria in Gara 5, che aveva permesso a Milwaukee di non dover rischiare un all-in fin da subito. Dopo la partita di mercoledì, Budenholzer aveva sottolineato i progressi compiuti dal ragazzo, ma, allo stesso tempo, non c’erano da ravvisare significativi aggiornamenti a riguardo.

Nella notte tra giovedì venerdì, invece, è arrivato un update da parte di Adrian Wojnarowski, il quale, durante NBA Countdown, non ha escluso un suo ritorno nella serie, in particolare in caso di Gara 7. Nello stesso intervento Woj ha sottolineato i buoni progressi del giocatore, annunciando che ci sia da aspettarsi un suo rientro sicuramente in vista delle Conference Finals, nel caso i Bucks dovessero accedervi:

“Si sono fatte alcune speculazioni riguardo un suo ritorno nella serie. Indisponibile per Gara 6, è abbastanza improbabile che giochi in Gara 7, ma questa possibilità non è ancora stata del tutto esclusa. Ho saputo che Khris sta facendo enormi progressi e che, se i Bucks dovessero vincere questa serie, potremo aspettarci di vederlo giocare le Conference Finals.”

– Adrian Wojnarowski

Non si può escludere il colpo di scena per Gara 7.