Gli Charlotte Hornets hanno deciso di allontanare Kai Jones dalla squadra a tempo indeterminato

Il giovane Kai Jones, scelto al primo giro del Draft 2021 dagli Charlotte Hornets, potrebbe aver già compromesso seriamente la sua carriera. Secondo quanto riportato da Shams Charania di The Athletic, la franchigia ha infatti deciso di allontanarlo dalla squadra a tempo indeterminato, escludendolo dal gruppo che prenderà parte al training camp per la nuova stagione.

Il motivo? Gli Hornets non hanno (ancora) fornito una spiegazione ufficiale, ma le cause del provvedimento sono facilmente intuibili, in seguito al comportamento avuto da Jones nell’ultimo periodo.

All’inizio di settembre era diventata virale una live su Instagram in cui il 22enne si mostrava al pubblico in condizioni piuttosto bizzarre, mentre sudava e parlava velocemente, pur negando di essere sotto effetto di stupefacenti. L’episodio ha preceduto altri contenuti ben poco ortodossi postati sui suoi canali social nel corso delle ultime settimane.


Oltre a tutto questo, che di per sé non rappresenterebbe alcuna violazione, Jones non si è mai presentato ai consueti workout di squadra pre-training camp.

Ovviamente, questa potrebbe essere solamente la superficie di una verità che non conosciamo a pieno, dunque è corretto – almeno per il momento – attenersi alla versione ufficiale: Jones salterà il training camp per “motivi personali”, e non c’è una data fissata per il suo ritorno in squadra. Attendiamo ulteriori aggiornamenti.