Gli aggiornamenti sull’infortunio alla caviglia subito da Draymond Green durante uno scrimmage al Chase Center

Problemi in casa Golden State Warriors: deve ancora iniziare ufficialmente il training camp per la nuova stagione, e uno dei giocatori principali è già alla presa con un importante problema fisico.

Secondo quanto riportato da ESPN, durante uno scrimmage interno alla squadra di qualche giorno fa al Chase Center Draymond Green ha riportato un infortunio alla caviglia sinistra, dopo aver inavvertitamente poggiato il piede su quello di Jonathan Kuminga.

Ho schivato un proiettile

– Draymond Green

Le parole di Green sono eloquenti: l’infortunio non è di lieve entità, e sarebbe potuto essere ancora più grave. Il tempo di recupero dovrebbe infatti variare da un minimo di quattro settimane a un massimo di sei.

Il leader emotivo degli Warriors salterà dunque il training camp e le battute iniziali della nuova stagione, e avrà verosimilmente bisogno di un po’ di tempo per pareggiare la condizione atletica dei suoi compagni al ritorno in campo.

Nulla di tragico, ma la stagione di Golden State inizia in salita.