Adam Silver ha parlato dell’idea di un torneo che unirebbe NBA ed Eurolega

Per movimentare la stagione regolare, la NBA ha recentemente ideato l’In-Season Tournament, un torneo separato da disputare nel bel mezzo della stagione. Nonostante potremmo vedere la nuova competizione molto presto, l’idea è ancora in fase abbastanza embrionale, e va ancora stabilita la struttura e la posta in palio.

Nella conferenza stampa rilasciata in occasione dell’All-Star Game, il commissioner Adam Silver ha parlato di un’ipotesi che potrebbe aggiungere pepe alla competizione. Se un semplice torneo tra le stesse squadre risulterebbe poco appetibile, l’aggiunta di qualche squadra di Eurolega lo potrebbe trasformare in qualcosa di decisamente più interessante.

Basket europeo e statunitense sono sempre rimasti due mondi molto ben distaccati, sia dal punto di vista regolamentare che da quello competitivo. Come dimostra la percentuale in crescita di giocatori internazionali che riescono ad avere un buon impatto in NBA però, lo sviluppo della pallacanestro a livello mondiale potrebbe rendere necessario un incontro.


Dare la possibilità alle migliori squadre di Eurolega di mettersi alla prova contro le corazzate NBA potrebbe essere un ottimo modo per abbattere il muro tra i due mondi. Le parole di Silver:

Abbiamo parlato dell’In-Season Tournament per movimentare il periodo della stagione regolare. Ad un certo punto, il torneo potrebbe iniziare a ospitare squadre fuori dall’NBA. Sono tutte idee su cui continueremo a riflettere

E’ questione di creare la migliore competizione possibile. Parte del problema è la differenza tra il nostro calendario e quello di Eurolega. Non penso sia realistico, ad esempio, chiedere ad una squadra che ha appena giocato le Finals di giocare un altro torneo dopo poco tempo

Gli aspetti logistici sono effettivamente complicati da immaginare. Visti i fitti calendari da una parte e dall’altra, e l’immensa distanza geografica, riuscire incastrare il tutto per rendere possibile una competizione di questo tipo sarebbe un’impresa.

L’idea, tuttavia, gode certamente di grande attrattiva.