I Chicago Bulls sono una delle squadre rivelazione di questa stagione. La franchigia guidata da Billy Donovan, nonostante le numerose problematiche legati agli infortuni, ha gestito bene un periodo di appannamento ed ora viaggia spedita verso i vertici della Eastern Conference.

Un aiuto inaspettato per la squadra dell’Illinois potrebbe arrivare dalla deadline. Secondo quanto riportato infatti da Matt Moore di Action Network HQ, i Chicago Bulls sarebbero tra le squadre più interessate ad un’eventuale trade per Jerami Grant. L’ala dei Pistons è uno dei pezzi forti di questa deadline: Lakers, Blazers, Kings e Wizards sono solo alcune delle franchigie che si sono fatte avanti con Detroit non riuscendo però a trovare l’intesa definitiva.

Ora saranno i Bulls a provarci, già in passato in prima fila.

Il primo tentativo, però, si sarebbe chiuso con una fumata grigia, dato che il Front Office di Chicago non avrebbe intenzione di inserire Patrick Williams in nessuno scambio. Tuttavia, col passare delle ore le posizioni di entrambe le franchigie potrebbero ammorbidirsi.