In occasione dell’ultima rimessa nella vittoria contro i Dallas Mavericks, LeBron James ha indossato (con successo) le vesti di allenatore

La vittoria di domenica sera in casa dei Dallas Mavericks è stata certamente una delle più importanti della stagione per i Los Angeles Lakers, che stanno cercando di raggiungere le posizioni valevoli per il Play-In o, ancora meglio, per i Playoffs. I Lakers sono risorti da uno svantaggio ampio 27 lunghezze, per poi vincere nel finale combattuto.

Limitato probabilmente da un infortunio, LeBron James non ha certo giocato una partita ai suoi livelli, anzi. Ma si è reso protagonista di un curioso episodio nel finale. A una manciata di secondi dalla fine, con i gialloviola sopra di tre punti e in procinto di eseguire una fondamentale rimessa dopo il timeout, si è chiaramente sentito James chiedere la lavagnetta.

“Ce l’ho, ce l’ho. Dammi la lavagna. Dammi la lavagna”

A quanto pare, è stato proprio LeBron a disegnare quella rimessa. Dopo il timeout, il passatore designato era proprio lui, e il risultato è stato un passaggio alto per Anthony Davis accoppiato contro Reggie Bullock a due passi dal canestro; situazione che, ovviamente, si è conclusa con un fallo del giocatore dei Mavs.

Per questa volta dunque, ci sentiamo di promuovere la prova di LeBron James da allenatore.