Questo contenuto è tratto da un articolo di Lee Tran per Fadaway World, tradotto in italiano da Marco Marchese per Around the Game.


I Cleveland Cavaliers hanno mancato per poco l’obiettivo di raggiungere i Playoffs, nonostante abbiano avuto a roster due All-Star, Jarrett Allen e Darius Garland. L’obiettivo per l’anno prossimo è colmare il gap e tornare a giocare la post-season per la prima volta dall’addio di LeBron James.

Alcuni recenti rumors, riportati da Evan Dammarell, hanno rivelato delle vie “percorribili” per i Cavs in estate. E dei nomi: Gary Trent Jr, Harrison Barnes e Malik Beasley sono dei potenziali obiettivi del front office, nonostante “alcuni ostacoli economici” che potrebbero limitare la franchigia nel trade market.

“Alcune fonti interne alla lega sostengono che Gary Trent Jr dei Toronto Raptors, Harrison Barnes dei Sacramento Kings e Malik Beasley dei Minnesota Timberwolves siano delle opzioni a cui i Cavaliers stanno pensando seriamente. Tuttavia, per evitare di appesantire troppo il salary cap in ottica futura, i Cavs potrebbero scegliere una via più “conservativa”, limitandosi ad aggiungere la loro scelta al Draft e vedere che opportunità offrirà la free agency.”

In ogni caso, la prossima sarà una stagione in cui i Cavs vorranno fare degli ulteriori step di crescita, continuando nello sviluppo del proprio talentuoso young core.

Qualunque degli obiettivi sopra citati sarebbe un ottimo innesto per Cleveland. Nelle prossime settimane scopriremo che tipo di approccio attenderci sul mercato in vista dell’offseason.