Andre Drummond ha firmato per due anni e 6.6 milioni di dollari con i Chicago Bulls. Il contratto di Drummond, 28 anni e reduce da una stagione divisa a metà tra Philadelphia e Brooklyn, assorbe una parte della full mid-level exception ($10.3M) a disposizione della franchigia dell’Illinois, con la seconda stagione vincolata ad una player option.

Nei piani del front office dei Bulls, ora, l’obiettivo di mercato per cui investire la restante parte della MLE, secondo K.C. Johnson (Chicago Tribune), è Danilo Gallinari. Dopo che due concorrenti all’ala italiana si sono tirate indietro dalla corsa – Lakers (firmato Lonnie Walker IV con la MLE) e Wolves (firmato Kyle Anderson) – i Bulls sono infatti i favoriti per accogliere il Gallo.

Chicago mette sul tavolo un accordo biennale intorno ai 15 milioni di dollari, mentre i Celtics – l’alternativa più accreditata – avrebbero proposto una sola stagione a $6.5M. Ci si aspetta che l’annuncio, salvo sorprese, arrivi nelle prossime ore.