I Dallas Mavericks devono riformare il roster: i nomi sul taccuino del front office

Per i Dallas Mavericks, il fallimento stagionale può essere visto anche come un’occasione. E’ vero, hanno mancato la qualificazione ai Playoffs, ma potrebbero avere a disposizione una scelta alta al prossimo Draft, e possono ora imparare dai propri errori nella costruzione del roster.

Se la priorità numero uno dell’off-season sarà quella di firmare Kyrie Irving, per dare tempo e fiducia a una coppia che ha raccolto meno di quanto ha seminato nella metà campo offensiva, subito dopo viene la necessità di migliorare il reparto difensivo.

Un upgrade nel frontcourt sarà probabilmente l’obbiettivo nel mirino del front office, specialmente in vista della partenza di Christian Wood.


Secondo Eric Pincus di Bleacher Report, il sogno della dirigenza dei Mavs sarebbe quello di un potenziale assalto a DeAndre Ayton, magari sperando in una rottura con i Phoenix Suns che potrebbe facilitare la trade. In secondo piano, non andrebbero esclusi i nomi di Myles Turner e John Collins.

La taglia, insomma, è ciò che serve a Dallas per compiere lo step successivo.